MENU

Struttura organizzativa

L’organizzazione amministrativa della Città metropolitana di Roma Capitale si articola in Dipartimenti, Uffici extradipartimentali, Uffici centrali e atri organismi.

Il Dipartimento costituisce un’unità organizzativa, dotata di piena autonomia programmatica, che presiede ad un insieme omogeneo di materie e di funzioni richiedenti unitarietà di organizzazione, di coordinamento e di controllo gestionale ed assicura la coerenza dei servizi in cui è articolato.

L’Ufficio extradipartimentale è un’unità organizzativa che, pur caratterizzata da una piena autonomia programmatica, esercita prevalentemente funzioni progettuali, promuovendo la collaborazione degli altri uffici e servizi dell’Amministrazione, ovvero corrisponde ad una specifica definizione legislativa che ne impone un assetto organizzativo peculiare.

Gli Uffici centrali sono le unità organizzative operative nell’ambito delle seguenti strutture:
Segretariato Generale; Direzione Generale; Sviluppo strategico e coordinamento del territorio metropolitano; Ragioneria Generale – Programmazione finanziaria e di bilancio.

Dipartimenti, uffici extradipartimenti ed uffici centrali sono di norma articolati in servizi.

Il servizio costituisce un’unità organizzativa di livello dirigenziale, dotata di piena autonomia operativa e gestionale nell’ambito di un dipartimento, ufficio extradipartimentale o ufficio centrale, deputata all’espletamento dell’attività amministrativa e della gestione dell’Amministrazione.

SCARICA L’ORGANIGRAMMA AGGIORNATO AL 03/07/2017