MENU

Comitato Unico di Garanzia

Il Comitato Unico Di Garanzia per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni (CUG), introdotto nella pubblica amministrazione ai sensi dell’art. 57 del D.lgs. 165/2001 (come novellato dall’art. 21 della legge 183/2010), nasce come strumento di garanzia delle pari opportunità, della non discriminazione e della stretta interrelazione tra il miglioramento del clima lavorativo, l’aumento dell’efficienza  della pubblica amministrazione, le problematiche di genere e la tutela delle differenze (età, disabilità, orientamento sessuale, religione, etnia). Le “Linee Guida” emanate con Direttiva PCdM 11 marzo 2011, ne regolano le funzionalità e le competenze.

E’ un organismo paritetico, composto da componenti designati dalle organizzazioni sindacali più rappresentative a livello di ente e da un pari numero di componenti designati dall’amministrazione di appartenenza, che designa inoltre il Presidente secondo i principi e i requisiti indicati dalla direttiva.

Il CUG, unificando le competenze dei comitati per le pari opportunità e dei comitati paritetici sul fenomeno del mobbing, contribuisce ad assicurare nel lavoro pubblico un migliore ambiente lavorativo, prevenendo e contrastando ogni forma di discriminazioni, diretta ed indiretta, riguardo al genere, all’età, alla disabilità, all’origine etnica, alla lingua, alla razza e all’orientamento sessuale. In tale ambito, il CUG si afferma come soggetto del tutto nuovo a cui il legislatore ha affidato compiti propositivi, consultivi e  di verifica nell’ambito delle competenze allo stesso demandate dalle norme di riferimento.

Il CUG della Città metropolitana di Roma Capitale, già insediato a maggio 2011 è stato rinnovato con atti della Direzione Generale a maggio 2015.

Presidente

DE CAMILLIS ANNA RITA
Tel:  06 6766 6190
Mail: cug@cittametropolitanaroma.gov.it

 

Allegati:

Regolamento CUG