MENU

Organismi di parità

ISTITUZIONI NAZIONALI

Comitato Nazionale Parità
Promuove a livello statale la rimozione delle discriminazioni e di ogni altro ostacolo che limiti di fatto l’uguaglianza tra uomo e donna nell’accesso al lavoro, nella promozione e nella formazione professionale, nelle condizioni di lavoro compresa la retribuzione, nonché in relazione alle forme pensionistiche complementari collettive di cui al Decreto legislativo 5 dicembre 2005, n. 252.

Ha sede presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.
Tel. 06 46834120
Mail: segreteriacomitatonazionaleparita@lavoro.gov.it
Web site

Dipartimento per le Pari Opportunità
E’ l’ufficio del Governo italiano che si occupa di iniziative normative e amministrative in tutte le materie attinenti alla progettazione e alla attuazione delle politiche di pari opportunità. Il Dipartimento è stato istituito nel 1996 presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri. Il 12 luglio 1997, con il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, vengono fissate le funzioni del Ministro.

Ha sede presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri.
Web site

Rete Nazionale delle Consigliere di Parità
E’ costituita dall’insieme delle Consigliere e dei Consiglieri di Parità effettive e supplenti presenti a livello regionale e provinciale sul territorio nazionale. E’ istituita dalla legge n. 125 del 1991, mentre il successivo dlg. 196 del 2000 ne disciplina l’attività. La Rete ha il  fine di rafforzare la funzione delle consigliere di parità, accrescere l’efficacia della loro azione e consentire lo scambio di informazioni, esperienze e buone prassi. Si riunisce due volte all’anno e ha la facoltà di promuovere programmi e progetti finalizzati al perseguimento degli obiettivi generali previsti dalla legge. La rete è coordinata dalla Consigliera Nazionale , il cui ufficio si trova presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali.

Consigliera Nazionale di Parità effettiva:
Francesca Bagni Cipriani
Tel: 06 4683 4031
Mail: consiglieranazionaleparita@lavoro.gov.it
Web site


ISTITUZIONI LOCALI

Regione Lazio

Assessorato al lavoro, pari opportunità e personale
E’ l’organo della regione Lazio che inserisce la materia delle pari opportunità all’interno delle politiche del lavoro.
Assessora: Lucia Valente
Tel. 0651684489 – lvalente@regione.lazio.it
Web site

La Consigliera di Parità della Regione Lazio
La Consigliera regionale di parità riveste un ruolo istituzionale con funzioni di promozione, vigilanza e controllo sui temi delle pari opportunità e antidiscriminazione nel mercato del lavoro con riferimento al territorio di competenza. Opera autonomamente per quanto attiene la programmazione e attuazione del suo mandato, ma coopera con tutte le articolazioni dell’Amministrazione regionale, a partire dall’Assessorato al lavoro e pari opportunità. In questa ottica è membro di diritto dei Comitati di partenariato e di sorveglianza dei fondi comunitari, è componente dell’Osservatorio regionale sulle pari opportunità, collabora con le Direzioni Territoriali e interregionali del Lavoro, coopera a vario titolo con tutti i soggetti che sul territorio intervengono in tema di mercato del lavoro e pari opportunità.
Consigliera di Parità della Regione Lazio effettiva:
Valentina Cardinali.
Consigliera di Parità della Regione Lazio supplente:
Loredana Pesoli.
Web site

Comune di Roma

Commissione delle elette del Comune di Roma
Svolge una azione di promozione di politiche di pari opportunità; vigila, collaborando con il Sindaco, sulla corretta attuazione nell’Amministrazione comunale, negli enti, aziende ed istituzioni partecipate a maggioranza dal Comune o da esso istituiti, della legislazione statale e regionale nonché dello Statuto comunale in materia di pari opportunità; promuove la presentazione di candidature femminili per le nomine e le designazioni di competenza del Comune.
Presidente: Guerrini Gemma
email: gemma.guerrini@comune.roma.it
Web site

Ufficio Pari Opportunità
Dal 2014 è stato istituito l’Ufficio Pari Opportunità – Attuazione P.A.P.  per la promozione del principio delle pari opportunità e la valorizzazione delle differenze nelle politiche del personale. L’azione principale dell’ufficio si esplica attraverso il controllo continuo, le indagini, gli studi e le attività di monitoraggio di eventuali discriminazioni dirette ed indirette (articoli 25 e 26 del decreto legislativo 11 aprile 2006, n.198) in riferimento ad ogni fase ed aspetto della vita lavorativa. L’Ufficio Pari Opportunità assicura il supporto all’attivazione degli interventi previsti nel Piano delle Azioni Positive, la diffusione, il supporto ed il coordinamento degli interventi avviati in tutte le strutture di Roma Capitale, curando il monitoraggio e il controllo dell’attuazione degli stessi.

Tel. 06 67103963
Mail: cecilia.loreti@comune.roma.it
Web site