MENU

Media e Comunicazione

Le attività di comunicazione e di informazione della Città metropolitana di Roma Capitale, come per tutte le pubbliche amministrazioni, sono disciplinate dalla legge 150/2000 e dalle successive norme in materia.

Secondo quanto previsto dalla legislazione vigente, ogni P.A. ha il diritto-dovere di:
a) illustrare e favorire la conoscenza delle disposizioni normative, al fine di facilitarne l’applicazione;
b) illustrare le attività delle istituzioni e il loro funzionamento;
c) favorire l’accesso ai servizi pubblici, promuovendone la conoscenza;
d) promuovere conoscenze allargate e approfondite su temi di rilevante interesse pubblico e sociale;
e) favorire processi interni di semplificazione delle procedure e di modernizzazione degli apparati nonché la conoscenza dell’avvio e del percorso dei procedimenti amministrativi;
f) promuovere l’immagine delle amministrazioni, nonché quella dell’Italia, in Europa e nel mondo, conferendo conoscenza e visibilità ad eventi d’importanza locale, regionale, nazionale ed internazionale.

La comunicazione istituzionale della Città metropolitana di Roma Capitale avviene attraverso diversi strumenti:
• l’Ufficio Relazioni con il Pubblico
• il Portale Internet istituzionale
• la cura dei rapporti con la stampa ed i media
• i social network
• la promozione della cultura della comunicazione all’interno dell’Ente

La necessità di comunicare attraverso più canali è strumento essenziale per divulgare al meglio la natura e le funzioni  dell’Ente e per dare al cittadino informazioni aggiornate sulle attività svolte dall’Amministrazione e sulle modalità di fruizione dei servizi.

Per sfruttare appieno le potenzialità dei nuovi media, l’Ente si è dotato di propri profili istituzionali nei principali social network, come Facebook, Twitter e Youtube.

È cura dell’Ufficio Comunicazione Istituzionale essere il punto di raccordo tra i diversi Dipartimenti dell’Ente, raccogliendo attività, aggiornamenti sui servizi e notizie di interesse per le diverse aree tematiche, che corrispondono agli ambiti funzionali dell’ente, in modo da darne adeguata comunicazione all’esterno.