MENU

Creare aree a basse emissioni di carbonio: la Città metropolitana di Roma a Helsinki per SMART-MR

11 aprile 2018

Nei giorni 11-12 aprile 2018 si svolge a Helsinki il quinto workshop del progetto europeo SMART-MR (misure sostenibili per ottenere trasporti resilienti nelle regioni metropolitane) dal titolo “Creare aree a basse emissioni di carbonio”.

Recenti studi dell’Unione europea attestano che la popolazione del nostro continente è concentrata per il 70% nelle città e aree urbane e si prevede che questa percentuale salirà sino all’80% nei prossimi 10 anni. Gli alti livelli di polveri sottili che provocano i blocchi di traffico nelle nostre città, ad esempio, sono in buona parte legati dal traffico veicolare. I problemi legati al traffico e alla mobilità saranno quindi sempre più centrali nelle politiche di tutta Europa, per l’impatto che avranno in ambito sociale, ambientale e sulla qualità della vita dei cittadini.

La Città metropolitana di Roma, partner del progetto, insieme agli altri partner e agli esperti provenienti dalle regioni metropolitane di Oslo-Akershus, Goteborg, Helsinki, Budapest, Lubiana, Barcellona e Porto si incontreranno per esaminare le possibilità e le sfide offerte dallo sviluppo di aree a basse emissioni di carbonio nelle stazioni. Durante il workshop i partecipanti condivideranno le loro esperienze e conoscenze, descriveranno buone e cattive pratiche e forniranno raccomandazioni politiche per lo sviluppo di tali aree.

In apertura dei lavori, Steffen Lehmann, professore di Architettura sostenibile e codirettore del cluster d’innovazione per le città sostenibili dell’Università di Portsmouth (UK) terrà una Lectio Magistralis sui quartieri sostenibili integrati e le città a basse emissioni di carbonio.

Durante il workshop verrà presentata l’idea di un’area a basse emissioni di carbonio sviluppata per la Regione di Helsinki che potrà essere di esempio per le altre città nello sviluppo di aree simili, sia all’interno di strutture urbane esistenti, sia nella pianificazione di nuove comunità di stazione. Il modello proposto fisserà gli obiettivi, definirà le misure da utilizzare per il loro raggiungimento e verrà ulteriormente sviluppato durante i lavori, in modo da poter essere utilizzato nello sviluppo di aree di stazione di altre regioni metropolitane.

Nell’ambito dei lavori del workshop è in programma anche una visita all’area di Kalasatama, un progetto di sviluppo di una smart city che la città di Helsinki ha concorso a creare. Il progetto verrà presentato durante la visita insieme a sistemi innovativi in campo energetico e per il trasporto pubblico, nonché a un nuovo edificio destinato agli uffici comunali per l’ambiente con soluzioni per il car sharing.

Link:

http://www.cittametropolitanaroma.gov.it/smart-mr

http://www.interregeurope.eu/smart-mr/