MENU

Nemesis

Nemesis  è un progetto nato con lo scopo di elaborare e proporre politiche di sostegno allo sviluppo di nuove attività nel campo della mobilità e dei dispositivi mobili.

Il progetto è stato coordinato da bavAIRia, società che si occupa di sistemi satellitari globali di navigazione per conto del Ministero Bavarese per gli Affari Economici, Infrastrutture, Trasporti e Tecnologia. Ad esso hanno partecipato anche:

  • Provincia di Roma
  • TCA, Team Cote d’Azur – Agenzia di sviluppo economico che ha il compito di attrarre investimenti stranieri nel settore dell’Information Technology in Costa Azzurra
  • Oresund IT – Network no-profit che unisce attori in ambito ICT dell’est della Danimarca e del sud della Svezia con lo scopo di mettere in contatto e sostenere le aziende locali esistenti, le start-up e le società che si occupano di innovazione, allo scopo di attrarre investimenti, ricercatori e talenti
  • GRACE – Centro di Ricerca sui sistemi satellitari globali di navigazione per applicazioni in campo spaziale e aziendale
  • BIC BRNO – Centro di supporto all’innovazione istituito dal Ministero dei Trasporti della Repubblica Ceca che svolge le proprie attività nel campo del trasferimento tecnologico.

Il progetto – durato 36 mesi – ha avuto un budget complessivo di 1.500.000 euro ed è consistito in uno studio delle regioni europee che  svolgono una attività significativa nel campo dello sviluppo del mobile e della mobility. A questo scopo è stata effettuata una prima selezione di 20 città/regioni europee tra le quali sono state scelte cinque regioni che hanno costituito oggetto di uno studio specifico il cui risultato è stato inserito in un libro. La Provincia di Roma ha contribuito al progetto con vari documenti, focalizzati soprattutto sull’impatto delle politiche di Open Data, sui progetti di collaborazione internazionale per servizi ai cittadini (Commons4Europe) e sugli standard di interscambio dei dati ed il loro impatto sulle attività economiche.